6 – Lo straniero, il nome dell’uomo

PSICOANALISI E FORME DELL’ALTERITÀ

a cura di Giancarlo Ricci e Alberto Russo
Mimesis Edizioni, 2017

Lo statuto umano da sempre è abitato dal duplice volto dello straniero: soggetto straniero a se stesso e contemporaneamente soggetto costretto a confrontarsi con Altri, irrimediabilmente stranieri. Di questa duplicità testimoniano i contributi qui raccolti, disposti in rispettive sezioni: lo Straniero è l’inconscio, ma anche il funzionamento dei legami sociali e la loro organizzazione.
E ancora: straniera è l’altra lingua, l’altra scena, la creazione artistica.
Gli autori tentano di avviare una scommessa di pensiero che introduca orizzonti e prospettive differenti per comprendere quanto accade oggi. Il nostro tempo è attraversato dal filo rosso dello straniero e dell’identità, dalla crisi sociale delle forme dell’alterità ai problemi drammatici delle migrazioni e del terrorismo, sintomi di profondi sconvolgimenti epocali e geopolitici.
Il rischio è che tali problemi siano ancora pensati con categorie novecentesche o recintati in stereotipi ideologici non più in grado di progettare un futuro.

INDICE

Giancarlo Ricci e Alberto Russo
Presentazione

Materiali

  • Jean-Claude Milner
    Lo straniero e l’altro
  • Fethi Benslama
    Come si diventa un intellettuale musulmano?

L’INCONSCIO LO STRANIERO

  • Angelo Villa
    Lo straniero e l’altro
  • Giancarlo Ricci
    L’irriconoscibile straniero e l’astuzia della fobia
  • Pier Giorgio Curti
    Tempo straniero e spazio familiare

IL SINTOMO, IL SOCIALE, L’ALTERITÀ

  • Jean-Pierre Lebrun
    Che fine ha fatto l’alterità?
  • Alberto Russo
    La strategia mediatica del terrorismo
  • Mario Giorgetti Fumel
    L’assedio dell’ impero bianco”. La segregazione dello straniero come trattamento sociale dell’angoscia di morte
  • Silvano Petrosino
    Frankenstein, l’ultimo idolo
  • Laura Pigozzi
    Claustrofollie. Famiglie e madri contemporanee
  • Maria Barbuto
    Come se fossi una straniera. Riflessioni sul legame tra anoressia e femminilità

L’ALTRA LINGUA, L’ALTRA LOGICA

  • Massimo Recalcati
    Un’altra lingua per la psicoanalisi
  • Stefano Agosti
    Parola della poesia e parola dell’Altro
  • Giovanni Bottiroli
    Sconfinamenti e confini. La polisemia della negazione nel caso Schreber

IMMAGINI E PAROLE

  • Mariella Guzzoni
    Intervista con Adrian Paci

 

 

Condivi su
FacebooktwitterFacebooktwitter